Torna il Premio di Fotografia e Pittura ‘Basilio Cascella’, dal 1955 uno dei Premi d’Arte tra i più prestigiosi d’Italia, la cui volontà è valorizzare l’arte contemporanea e crearne uno snodo creativo e di riferimento, per esportarla in seguito nella rete internazionale artistica. Tema della LXI edizione 2017: la Menzogna.

“Viviamo nel periodo storico in cui la Menzogna pare avere preso il potere ovunque. Sui social network si costruiscono identità fatte di apparenza, con cui ingannare e autoingannarsi. Circolano notizie non attendibili, oppure i giornalisti inventano di sana pianta notizie false per strappare qualche click. (…)

Da sempre i filosofi hanno speso la loro esistenza alla ricerca della Verità. Nella ricerca della Verità, che è l’opposto della Menzogna, essi cercavano la luce di un’esistenza migliore. Nel tempo in cui l’Uomo cercava la Verità, anche l’arte percorreva lo stesso sentiero, traendo ispirazione dalla realtà oggettiva. Trasfigurandola, ed elevandola al divino.

Chiediamo agli artisti di smascherare l’inganno, di gridare “Il Re è Nudo!”, di osare finalmente essere liberi da Mercati, Mode, Tendenze, Gender.

Abbiate il coraggio della Verità. Uccidete la Menzogna. E buon lavoro”.

Monica Seksich

– – – – – – –

Tema: la Menzogna

Bando: http://www.premiocascella.it
Link diretto al bando: https://premiobasiliocascella.files.wordpress.com/2016/12/bando_premio_cascella_2017.pdf

Scadenza: 26 marzo 2016, ore 24.00

Annunci